In marcia per la vita e per i sei milioni di non nati

Sabato torna la tradizionale Marcia per la vita che quest'anno ricorderà il funesto anniversario dell'approvazione della legge sull'aborto che ha causato in Italia già sei milioni di aborti. Un pensiero ad Alfie e uno all'eugenetica dei tempi moderni che prosegue sempre nuove forme di infanticidio. Intervista alla portavoce Coda Nunziante. 

 intervista a cura di Valerio Pece

Sabato 19 maggio Roma prenderà il via l’VIII edizione della Marcia nazionale per la Vita. Per le migliaia di partecipanti il ritrovo è in Pazza della Repubblica (ore 14.30), per arrivare poi fino a piazza Venezia. La Marcia sarà preceduta dall’ormai consueto convegno annuale (17 e 18 maggio) presso la Pontificia Università San Tommaso d’Aquino (Angelicum). “Vera e falsa coscienza”, questo il tema del Convegno che vede tra i relatori il card. Raymond Burke, il vescovo Athanasius Schneider, mons. Livio Melina, nomi noti di pro-life come John Smeaton, John-Henry Westen, Roberto de Mattei e il professor Stéphane Mercier (quest’ultimo sospeso dall’Università Cattolica di Lovanio per aver proposto alle sue matricole di Filosofia un testo dal titolo La filosofia per la vita, in cui si affronta anche il tema dell’aborto).

La tradizionale adorazione eucaristica si terrà invece la sera della vigilia presso la chiesa di Santa Maria in Campitelli, e oltre al card. Burke vedrà la presenza del card. Brandmüller. A conferma, infine, di come il mondo prolife sia in fibrillazione e di come molti equilibri ecclesiali si vadano modificando, la Marcia sarà seguita da un altro convegno, promosso dal professor Josef Seifert e dalla sua neonata “Accademia Giovanni Paolo II per la vita umana e la famiglia” (“John Paul II Academy for Human Life and the Family”), che comprende diversi membri non riconfermati della Pontificia Accademia per la vita presieduta da mons. Vincenzo Paglia.

Per inquadrare l’VIII edizione della Marcia nazionale per la Vita abbiamo incontrato Virginia Coda Nunziante, storica e appassionata portavoce della Marcia fin dal suo primo svolgimento.

Leggi tutto...

DOMENICA 25 MARZO 2018: GIANFRANCO AMATO A "NON E' L'ARENA" SU LA 7

 
Domenica 25 marzo 2018
 
in seconda serata, 
 
l'Avv. Gianfranco Amato
 
Presidente dei Giuristi per la Vita
 
sarà ospite della trasmissione
 
"Non è l'Arena", condotta da Massimo Giletti, su La7 
 
 
 
 
 

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.