CLICCARE SULL'IMMAGINE PER COLLEGARSI IN STREAMING

 

 PER RIVEDERE LE TRASMISSIONI CLICCARE QUI

 

FECONDAZIONE, A RISCHIO L'IDENTITÀ DELL'UOMO

Lo scambio di embrioni all’ospedale ‘Pertini’ di Roma (una donna che si era sottoposta alla tecnica artificiale omologa ha scoperto di portare in grembo due bambini non suoi, ndr) riaccende il dibattito sulla fecondazione, in questi giorni al centro delle polemiche anche per il via libera a quella eterologa da parte della Corte Costituzionale. “Avere un figlio a tutti i costi non è lecito, il figlio non è un diritto” ha ammonito Gianfranco Amato, presidente di Giuristi per la Vita. Sulla stessa lunghezza d’onda il prof. Filippo Boscia, presidente dell’Associazione Medici Cattolici Italiani, secondo il quale “si sta inaugurando un capitolo della bioetica che si può senza dubbio definire tragico. Sempre più, siamo di fronte ad un furto dell’identità dell’embrione: è una surrogazione che non è tollerabile”. Intanto, dopo i fatti accaduti all’ospedale ‘Pertini’, sono decine le coppie preoccupate per il timore di essere incorse nello stesso ‘errore medico’(a cura di Federico Piana)

 

 

Fonte: Radio Vaticana Italia 105

 

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.